Articoli Recenti

Archivi

Calendario

novembre: 2017
L M M G V S D
« ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

« | Home | »

Una grande prova di democrazia vera!

Si è mosso: il popolo delle primarie, nonostante i detrattori e i dubbiosi, si è mosso! Domenica 30 aprile, giorno delle primarie per scegliere il segretario nazionale del Pd, circa due milioni di iscritti, simpatizzanti ed elettori del Partito democratico si sono recati nei gazebi e nei seggi organizzati, in maniera simmetrica e rigorosa, da migliaia di volontari sul territorio nazionale. Volontari di varia età anagrafica, animati da un magnifico entusiasmo e da un senso unitario e di coesione che li ha spinti a essere presenti tutto il giorno al loro posto, dalle 8 alle 20 di sera e oltre, sommando anche le operazioni di spoglio delle schede. Uno spirito di servizio encomiabile e che trova pochi altri esempi, in campo politico, nel nostro Paese. Il grazie va innanzi tutto a loro e a quei due milioni di compatrioti che si sono recati alle urne. E anche a coloro che, pur non recandosi per svariate ragioni a votare, hanno guardato con attenzione e interesse a un percorso di coinvolgimento popolare davvero unico. Grazie!

Matteo Renzi è il segretario del Partito democratico, a cui il 73% circa dei votanti alle primarie ha rinnovato a livello nazionale fiducia e consenso. Un risultato importante e che implica un insieme di responsabilità altrettanto importanti non solo per il partito ma per l’intero Paese. E quel motto, “Avanti insieme”, che ha contraddistinto fin dall’inizio la mozione di Matteo Renzi e Maurizio Martina, ben delinea le linee programmatiche in questo nuovo cammino: unità, chiarezza politica interna, impegni in Europa e dell’Europa, riforme per la ripresa del Paese. E altrettanto chiare sono state le parole di Matteo Renzi rivolte, subito dopo l’annuncio dei risultati, ad Andrea Orlando e Michele Emiliano, parole che sintetizzano la volontà di quello stare insieme ed essere una comunità partito nel pieno rispetto di ruoli, regole comuni e persone. Dunque: avanti, insieme!

A Cinisello Balsamo, più di 1.900 nostri concittadini si sono recati nei sette seggi allestiti nei diversi quartieri, per essere anche loro protagonisti di questa bella e indimenticabile domenica di democrazia. Oltre l’80% ha scelto Matteo Renzi. Un’affluenza di rilievo, che corona gli sforzi del partito locale per far sì che tutto funzionasse nel migliore dei modi, così come è stato. Grazie a tutti voi volontari, iscritti e simpatizzanti, per la presenza e la solerte partecipazione! E grazie a quei cinisellesi balsamesi che, fin dalle 8 del mattino, hanno ritenuto necessario esprimere la loro volontà per intraprendere un nuovo cammino insieme, oggi e in futuro. Nei seggi si sono recati sia giovani che persone anziane; un esempio per tutti: nel seggio 1 di via Marconi è entrata una coppia di stupendi ottantenni che, nonostante la difficoltà nel camminare, erano lì per il Pd e per dire la loro attraverso il voto. E dei sedicenni si sono pre-iscritti per poi votare per la prima volta nella loro vita. Dinanzi ai nostri seggi campeggiava un manifesto con una sola scritta, ben chiara in stampatello: “La democrazia è qui”. Quanti altri possono dire questo, oggi?

Buon Primo Maggio a tutti noi!

Luigi Marsiglia

Coordinatore cittadino

Pd Cinisello Balsamo

Be Sociable, Share!

Categorie: Generale

Commenta



Warning: include(\Inetpub\webs\pdcinisellobalsamoit\public\phpstats/php-stats.redir.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\pdcinisellobalsamoit\wp-content\themes\PD\footer.php on line 14

Warning: include() [function.include]: Failed opening '\Inetpub\webs\pdcinisellobalsamoit\public\phpstats/php-stats.redir.php' for inclusion (include_path='.;C:\PHPVersions\PHP52\includes') in D:\inetpub\webs\pdcinisellobalsamoit\wp-content\themes\PD\footer.php on line 14