Articoli Recenti

Archivi

Calendario

novembre: 2017
L M M G V S D
« ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

« | Home | »

Comunicato del Coordinatore Cittadino

…Ciò che non siamo,

ciò che non vogliamo

 

 

Carissimi,

avete tutti certamente seguito il dibattito che si è aperto nel nostro partito a livello nazionale, che ha portato alla scelta di alcuni di abbandonare il Pd. Devo dire la verità, per una sorta quasi di pudore ho voluto ascoltare e comprendere tutte le ragioni, prima di scrivere – in qualità di Coordinatore cittadino di Cinisello Balsamo – questa mail. E, devo ammettere, di ragioni – per giustificare o meno la scelta di questa più o meno limitata diaspora – non mi pare ve ne siano molte; ho intravisto e letto più pretesti che motivazioni, più risentimenti personali che divisioni politicamente nette da portare qualcuno del Pd verso uno schieramento diverso da quello del Pd. Storicamente, tutte le scissioni – di qualsiasi entità e di qualsiasi orientamento – sono dolorose e generano una profonda apprensione, lasciando un senso di amarezza incompiuta, di elaborazione lenta di un lutto vissuto al proprio interno. Però è anche vero che in un partito serve chiarezza e, specialmente negli impegni di governo, non è possibile logorarsi in un eterno e sterile dibattito tra le varie componenti, privo spesso e volentieri di contenuti, prevenuto e con una forte impostazione individuale più che collettiva. Impegni di governo, dicevamo, che impongono una visione alta, votata agli interessi del Paese, primari rispetto a rendite di posizione dentro un partito, qualsiasi partito. Non dimentichiamolo mai: noi siamo il Partito democratico, e la democrazia è nel nostro dna costitutivo; perciò non si comprendono e mai si comprenderanno veti incrociati, intimidazioni o minacce velate, richieste di passi indietro o altro. Il partito è formato da donne e uomini che, in piena libertà e autonomia, per cui uno vale davvero uno, decidono chi li deve guidare, dal segretario nazionale fino ai vari livelli regionali e provinciali. Questo è il nostro Pd. Un partito costituito da una generazione matura che viene da lontano e che vuole accompagnare ancora più lontano le nuove generazioni che si sono avvicinate a esso. Si sono avvicinate grazie alla lealtà, al dialogo, al progetto politico e alla speranza di un futuro migliore, non certo per i machiavellismi, i particolarismi, le beghe di un Cencelli che nutre la mediocrità piuttosto che il merito. Perciò: viva il Pd!

 

Molte voci del coro, sostengono che i partiti sono “finiti” e che oggi non c’è più bisogno della loro azione aggregante e tradizionalmente rappresentativa, optando perciò per una forma movimentista flessibile e veloce, come le opinioni (a volte volutamente false e fuorvianti) che viaggiano sul web. Quindi, più che politici, secondo costoro servirebbero opinionisti e tuttologi possibilisti, pronti a soddisfare le richieste e a conformarsi secondo la media ponderata degli internauti, di chi naviga sul web. E’ questa un’affermazione sconsiderata e antidemocratica, che nasconde la magagna dell’autoreferenzialità e di non conoscere – né riconoscere – ciò che la storia ci ha insegnato. La democrazia è una conquista che va alimentata ogni giorno, per non perderla e per renderla più solida; i partiti sono delle associazioni democratiche, che sottostanno a regole precise e ampiamente condivise da chi si iscrive. Occorre perciò mettersi in gioco personalmente e assumersi delle responsabilità. I movimenti, al contrario, sono per loro natura populisti e coinvolgenti su posizioni di parte. Questo deve insegnarci quella storia che, secondo Hegel, si ripete sempre due volte.

 

E siamo in clima di congresso. Si è appena chiuso il tesseramento 2016, che ha consolidato, nei tre Circoli di Cinisello, i dati dell’anno passato. Diversi sono i giovani che, grazie anche all’esperienza dei Comitati per il Sì sorti nella nostra città, si sono iscritti per la prima volta al partito. Sono felice, poiché questi giovani rappresentano il nostro avvenire, così come i militanti più maturi rappresentano le radici della nostra comunità democratica. Il 24 febbraio scorso, la Direzione nazionale ha approvato il “Regolamento per l’elezione del Segretario e dell’Assemblea nazionale”, stabilendo tra l’altro che le riunioni di Circolo “per la pre-selezione delle candidature a Segretario nazionale” si svolgeranno dal 20 marzo al 2 aprile. Nella prossima Segreteria stabiliremo, insieme ai tre Segretari dei Circoli cittadini, le date effettive di tali riunioni. Per il momento, un solo augurio: buon congresso a tutti noi.

 

Luigi Marsiglia

Coordinatore cittadino

Pd Cinisello Balsamo

Be Sociable, Share!

Categorie: Generale

Commenta



Warning: include(\Inetpub\webs\pdcinisellobalsamoit\public\phpstats/php-stats.redir.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\pdcinisellobalsamoit\wp-content\themes\PD\footer.php on line 14

Warning: include() [function.include]: Failed opening '\Inetpub\webs\pdcinisellobalsamoit\public\phpstats/php-stats.redir.php' for inclusion (include_path='.;C:\PHPVersions\PHP52\includes') in D:\inetpub\webs\pdcinisellobalsamoit\wp-content\themes\PD\footer.php on line 14